la domenica è sopravvalutata

mammeAdoro stare sotto le coperte senza guardare l’orologio. Uno stato di relax assoluto. Ripenso al tipo che ho conosciuto ieri sera… mi sono proprio divertita! Anna è sempre la solita! Ora una bella doccia rigenerante e magari faccio un giro in centro. Magari incontro qualcuno per un aperitivo, chissà!

Era così che quasi ogni domenica mattina mi svegliavo. Mi cullavo nel relax e nell’indeterminatezza di quello che sarebbe successo. Senza programmi, senza corse, senza fretta, senza orari.

Se ci ripenso oggi, mi sembra quasi di non averlo mai vissuto.

La domenica è sopravvalutata. A volte. Spesso. Quasi sempre.

La sveglia è sempre da turno militare perché alla mia adorata figlia non importa quale giorno della settimana sia (Beata ignoranza?)

 

 

FacebookTwitterGoogle+WhatsAppEmailWordPress

Un pensiero riguardo “la domenica è sopravvalutata”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.